Aggiornamento Coronavirus

Aggiornamento Nuovo Coronavirus

Il nostro impegno durante l’emergenza COVID-19

Rentokil Initial e Initial Italia stanno rafforzando il proprio impegno e le misure a difesa delle imprese clienti, per far fronte alle minacce provocate da infestanti e cattive pratiche di igiene nel corso di questa pericolosa e complessa emergenza.

I DPCM emanati per regolare e definire l'elenco dei settori industriali e commerciali necessari alla collettività includono i servizi erogati dalle nostre Società quali attività funzionali a proteggere le filiere, oggi operative, dai rischi determinati da un mancato presidio del livello di igiene e dalla presenza di infestanti.
Rentokil Initial e Initial Italia possono quindi confermare il proprio impegno quotidiano, nonostante la complessità della situazione che il nostro territorio sta vivendo, garantendo i nostri servizi per l'Igiene e il Pest Control.

Inoltre sono sono stati potenziati i servizi di disinfezione nel rispetto del Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione di Covid-19 negli ambienti di lavoro del 14 marzo 2020.

L'impegno di Rentokil Initial e Initial Italia

In questa situazione di emergenza la nostra Società è operativa nel supportare i Clienti con i nostri servizi di Igiene, Disinfestazione e Sanificazione.

Il gruppo Rentokil Initial è da sempre attivo nel garantire la sicurezza dei propri clienti e dipendenti, come espresso nella propria Politica e nel Codice di Condotta Aziendale.
In questa situazione di emergenza siamo estremamente attenti nel sensibilizzare i nostri dipendenti al rispetto delle direttive espresse dal DPCM (11 Marzo), così da proteggere la loro salute e fronteggiare con massima consapevolezza e senso di responsabilità questo momento delicato.

Il costante controllo sulle misure precauzionali, stabilite dagli organi governativi, ci permette di monitorare l'evolversi della situazione, adottando misure coerenti per la protezione dei nostri Clienti, oltre che dei nostri dipendenti.

Nuovo Coronavirus in Italia 

Il 9 gennaio 2020 l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato l’esistenza di un nuovo ceppo di Coronavirus responsabile di gravi casi di polmonite, registrati a partire dal 31 dicembre 2019 nella città di Wuhan, nella Cina centrale.

Dall’11 febbraio, questa è malattia respiratoria è stata definita dall'OMS “COVID-19”. 

Il 30 Gennaio sono stati riscontrati i primi due casi in Italia. A causa della grave e rapida diffusione di COVID-19,  i DPCM dell’8, 9 e 11 Marzo hanno esteso stringenti misure precauzionali, volte a limitare la diffusione del nuovo Coronavirus a tutto il territorio nazionale.

Riepiloghiamo per tutti le raccomandazioni a tutela della propria salute

  • Lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Evitare abbracci e strette di mano
  • Mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro
  • Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
  • Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate
  • Siano incentivate le operazioni di sanificazione nei luoghi di lavoro

Sanificazione e Disinfezione: gli obblighi per le aziende

Il Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus negli ambienti di lavoro del 14 marzo 2020 è stato definito da sindacati e imprese in accordo con il Governo, e consiste in 13 punti da attuare per prevenire la diffusione del nuovo Coronavirus nei luoghi di lavoro.
Il protocollo è stato integrato il 24 aprile ed è inserito come allegato 6 nel DPCM 26 aprile 2020, regolamentando come obbligatori gli interventi di disinfezione per la riapertura dei luoghi di lavoro.
Tra le misure espresse viene stabilita la necessità delle azioni di sanificazione negli ambienti di lavoro, e una nuova organizzazione degli spazi:

  • le aziende devono assicurare la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago
  • nel caso vi sia presenza di una persona con COVID-19 all’interno dei locali aziendali, si procede alla pulizia e sanificazione dei suddetti secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute nonché alla loro ventilazione
  • occorre garantire la pulizia a fine turno e la sanificazione periodica di tastiere, schermi touch, mouse con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti produttivi
    l’azienda in ottemperanza alle indicazioni del Ministero della Salute secondo le modalità ritenute più opportune, può organizzare interventi particolari/periodici di pulizia ricorrendo agli ammortizzatori sociali (anche in deroga).
  • occorre provvedere alla organizzazione degli spazi e alla sanificazione degli spogliatoi per lasciare nella disponibilità dei lavoratori luoghi per il deposito degli indumenti da lavoro e garantire loro idonee condizioni igieniche sanitarie.
  • occorre garantire la sanificazione periodica e la pulizia giornaliera, con appositi detergenti dei locali mensa, delle tastiere dei distributori di bevande e snack.

Per scaricare il Protocollo completo clicca qui
Per saperne di più sui nostri servizi di disinfezione:
Disinfezione per le attività essenziali: filiere produttive, strutture socio assistenziali e ambienti a rischio
Sanificazione ambienti di lavoro: uffici, banche e non a rischio

Lavare le mani correttamente, è importante per la salute ed il benessere delle persone! 

1-3


Rentokil Initial lavora accanto alle imprese per garantire la sicurezza e il benessere delle persone. Scarica il poster dedicato alle aziende.

Download

Come insegnare ai bambini ad applicare una corretta igiene delle mani?

2-3


La salute e la sicurezza dei bambini è anche quella nostra. Scarica il poster dedicato ai più piccoli, per insegnargli come lavare le mani ed applicare una correta asciugatura.

Download

Il presente contenuto è suscettibile a costanti aggiornamenti, coerentemente con le informazioni divulgate dagli organi competenti.